In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per maggiori informazioni clicca qui oppure chiudi.

Il 1° blog del dentista a Piacenza

SBIANCAMENTO dei DENTI

Risultati eccellenti e duraturi nel tempo, grazie ai più moderni prodotti disponibili sul mercato. Nessuna azione dannosa sullo smalto dentale, né ipersensibilità dopo il trattamento.

COS'È LO SBIANCAMENTO DENTALE?

Lo sbiancamento dentale è una procedura odontoiatrica che permette di migliorare il colore dei denti, rendendoli più bianchi.


Lo sbiancamento dentale professionale è quello eseguito sotto la supervisione dell'odontoiatra.

Nel corso della vita i denti cambiano colore per molteplici ragioni. Per esempio:

  • Assunzione di alcuni cibi e bevande
  • Continuo contatto con sostanze che macchiano i denti (tabacco)
  • Discromie fisiologiche dovute all'invecchiamento
  • Fattori Congeniti, farmacologici (Fluorosi, e Tetracicline)
  • Traumi dentali e/o per la devitalizzazione del dente stesso

PERCHÈ RIVOLGERSI AD UN PROFESSIONISTA PER UN TRATTAMENTO SBIANCANTE?

  1. Per essere sicuri di avere una diagnosi adeguata, premessa per uno sbiancamento corretto ed efficace poichè solo denti puliti e sani possono essere efficacemente sbiancati dato che placca e tartaro inibiscono gli effetti del gel sbiancante.
  2. Perche solo presso uno studio dentistico si possono trovare prodotti sbiancanti la cui sicurezza ed efficacia è comprovata da anni di utilizzo e da molteplici studi clinici.
  3. Perche solo il professionista dentale è in grado di valutare l'estetica complessiva del sorriso, garantendo un uniformità finale del colore dato che per esempio otturazioni, corone e faccette non possono essere sbiancate.
  4. Perchè solo il professionista dentale è capace di identificare il trattamento sbiancante più adeguato ad ogni singolo paziente.

COME AVVIENE IL PROCESSO DI SBIANCAMENTO DEI DENTI?

I gel sbiancanti Opalescence penetrano sia nello smalto che nella dentina. A contatto col dente il Perossido sprigiona radicali di ossigeno che si insinuano tra i prismi dello smalto distruggendo le molecole dei pigmenti colorati, rendendole incolore. Contemporaneamente, i denti non perdono nessun minerale e non vengono danneggiati, considerando inoltre che tutti i preparati Opalescence hanno PH neutro.


Talvolta possono insorgere fenomeni di sensibilizzazione che però sono temporanei e spariscono dopo pochi giorni dalla fine del trattamento.


Trattamento sbiancante come prevenzione della carie:

E' disponibile uno studio sulle conseguenze dei metodi di sbiancamento sulla predisposizione alla carie. Il risultato conferma che un normale preparato a PH neutro non aumenta la possibilità di carie sullo smalto dentale. Anzi, Oplescence PF con fluoro e Nitrato di Potassio rinforza lo smalto aiutando a prevenire la carie. Questa formula PF brevettata per proteggere dalla carie è presente in tutti i trattamenti sbiancanti OPALESCENCE

DOMANDE FREQUENTI:

Quanto durano i risultati dello sbiancamento dentale?

Lo sbiancamento dentale dura mediamente 1,5 anni. Tale durata è fortemente influenzata dalle abitudini alimentare e dal livello di igiene orale del paziente.


Quanto si possono sbiancare i denti?

Il risultato di uno sbiancamento dipende da molti fattori come il tipo di discromia, l'età del paziente, la qualità e quantità di tessuti dentari. Ricerche scientifiche hanno dimostrato che per sbiancare i denti di 6 livelli di colore con Opalescence PF 10% sono necessari circa 7 giorni di applicazioni notturne. 8h ciascuna.

Modulo Contatti

Compila il modulo seguente per ricevere informazioni, saremo lieti di risponderti e soddisfare ogni tua richiesta: