In questo sito utilizziamo i cookie, continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Per maggiori informazioni clicca qui oppure chiudi.

Il 1° blog del dentista a Piacenza

IMPLANTOLOGIA DENTALE COMPUTER ASSISTITA

L'implantologia guidata dal computer è oggi la nuova frontiera nell'ambito della terapia implantare. Essa consente una minore invasività delle procedure chirurgiche ed un maggiore comfort per il paziente.

Tutto viene programmato nei minimi dettagli prima dell'intervento chirurgico, compresa la protesi, che viene applicata poco dopo la chirurgia, consentendo il cosiddetto carico immediato.

L'implantologia guidata dal computer riesce a risolvere anche casi estremi, di pazienti affetti da parodontopatie o carenze di osso, sfruttando anche i più minimi residui ossei ed evitando al paziente dunque interventi ed innesti ossei invasivi e costosi.

La percentuale di successo degli impianti e delle protesi è, come dimostrato in letteratura, prossima al 100%.

La chirurgia guidata rappresenta, una metodica più semplice e predicibile rispetto a grandi ed invasive ricosatruzioni ossee, efficacissima anche in caso di severe atrofie dei mascellari.

A CHI E' RIVOLTO UN IMPIANTO DENTALE?

L'implantologia guidata dal computer, grazie ad interventi minimamente invasivi, è indicata anche per i pazienti con patologie particolari (diabete, ipertensione, assunzione di farmaci particolari ecc..) ed anziani.

Permette dunque una riabilitazione dentale fissa su impianti anche ai pazienti per cui le metodiche tradizionali sono controindicate.

Tale tecnica permette di non fare incisioni e ed evitare quasi completamete il saguinamento.

Si lavora sempre in assoluta sicurezza, con precisione estrema, minima invasività e tempi ridotti al minimo.

IN COSA CONSISTE L'INTERVENTO?

Contrariamente a quanto si possa pensare, la maggior parte del lavoro viene fatto all' esterno della bocca del paziente, in sua assenza, ancora prima dell'atto chirurgico.

In primo luogo, il paziente effettua GRATUITAMENTE, una esame radiologico tridimensionale a dosaggio ridotto, la Tomografia Computerizzata Cone Beam, una tecnologia di ultima generazione che rappresente un evuluzione della classica TAC.

In seguito si effettua al computer la ricostruzione tridimensionale virtuale dell' osso disponibile del paziente e si pianifica la posizione ideale degli impianti: un vero e proprio intervento implantologico interamente virtuale.

Il risultato finale e la pianificazione saranno preventivamente mostrate al paziente attraverso il computer.

Una guida chirurgica con boccole di acciaio per direzionare frese ed impianti, viene poi prodotta sulla basa delle indicazioni della pianificazione virtuale.

TEMPI DEL TRATTAMENTO:

I tempi di trattamento sono ridotti drasticamente. Con questa moderna metodica siamo in grado, nell'arco di una mattina, di inserire gli impianti e consegnare la protesi fissa al nostro paziente.

In passato, senza l'ausilio delle tecnologie digitali, erano necessari almeno 6 mesi e numerose procedure per arrivare a questi risultati.

Modulo Contatti

Compila il modulo seguente per ricevere informazioni, saremo lieti di risponderti e soddisfare ogni tua richiesta: